Sotto un’altra luce. L’ Arte locale splendente. * In a different light. The shining Art* .

28 Aug

We talk about the importance of finding the beauty in small things, the most hidden and unusual. It ‘a rule of life that is good for everything … except for the art! Unlikely we move from our home for not going to see an opera or others consider that we consider for us, a masterpiece.

Still, there are those who bet on so-called works of “minor”. Works that are forgotten or set aside in remote corners of the planet, and maybe will not bring prominent signatures, but speak and tell the stories of our beautiful land.

For this we mark this exhibition being held in Senigallia: IN A DIFFERENT LIGHT.

Si parla tanto dell’importanza di trovare la bellezza nelle piccole cose, quelle più nascoste e inusuali. E’ una regola di vita che va bene per tutto…tranne che per l’arte! Difficilmente ci spostiamo da casa nostra per non andare a vedere un’opera che consideriamo o altri considerano per noi, un capolavoro.

Eppure, c’è chi scommette anche sulle cosiddette opere “minori”. Opere che rimangono dimenticate o accantonate in angoli remoti del pianeta, e che magari non porteranno firme di spicco, ma parlano e raccontano le storie della nostra bella terra.

Per questo vi segnalo questa mostra in svolgimento a Senigallia: SOTTO UN’ALTRA LUCE.

17001-sotto_un_altra_luce

 

The initiative starring several countries in the valley of Misa: Senigallia, Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Mondolfo, Ostra, Ostra Vetere, Ripe, Serra de Conti.

The idea behind this event is “… to promote the knowledge of the historical and artistic heritage from the territory of the Diocese of Senigallia and the cities included in this area. It is a cultural and artistic field as precious as little known. a valuable treasure preserved in our churches and in our buildings which confirms the artistic vocation of cities and towns in the Marche mingling admirably harmony, spirituality and love for beauty.

The exhibition will also be an opportunity to see the results of a series of renovations in recent years promoted by the Superintendence for Artistic Heritage of the Marches and who returned the works that will be exhibited in Senigallia in all their original splendor.

L’iniziativa vede protagonisti diversi paesi della valle del Misa: Senigallia, Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Mondolfo, Ostra, Ostra Vetere, Ripe, Serra de Conti.

L’idea che soggiace a tale evento è “…promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico proveniente dal territorio della Diocesi di Senigallia e dalle città comprese in tale ambito. Si tratta di un giacimento culturale ed artistico tanto prezioso quanto poco noto. Un tesoro importante conservato nelle nostre chiese e nei nostri palazzi che conferma la vocazione artistica delle città e dei borghi delle Marche dove si intrecciano mirabilmente armonia, spiritualità e amore per il bello

La Mostra sarà anche  l’occasione per ammirare i risultati di una serie di restauri promossi in questi ultimi anni dalla Soprintendenza per i Beni Artistici delle Marche e che hanno restituito le opere che verranno esposte a Senigallia in tutto il loro originario splendore.

There are two venues in which the exhibition is divided: the main floor of the Rocca  Roveresca and Diocesan Art Gallery. Many tables and paintings that will be exhibited in the rooms of Rocca Roveresca by the Churches and Civic Collections of the city of Senigallia, Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Mondolfo, Ostra, Ostra Vetere, Ripe, Serra De Conti. Works of artists like Signorelli, Ridolfi, Ramazzani Benefial Filippo Bellini, Terenzio Terenzi. In addition there are sculptures in stone and wood, jewelery, antique furniture from Baviera Palace of Senigallia.

In the seat of the Diocesan Art Gallery will be exposed instead the frescoes from the churches of St. John the Baptist Scapezzano and Santa Maria della Piana di Castiglioni d’Arcevia. “

Due le sedi espositive nelle quali si articolerà la Mostra: il piano nobile della Rocca Roveresca e la Pinacoteca Diocesana. Molte le tavole e tele che verranno esposte negli ambienti della Rocca Roveresca provenienti dalle Chiese e dalle Civiche Raccolte delle città di Senigallia, Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Mondolfo, Ostra, Ostra Vetere, Ripe, Serra De Conti. Opere di artisti del calibro di Signorelli, Ridolfi, Ramazzani, Benefial, Filippo Bellini, Terenzio Terenzi. A queste si aggiungono sculture in pietra ed in legno, oggetti di oreficeria, mobili antichi provenienti dal Palazzetto Baviera di Senigallia.

Nella sede della Pinacoteca Diocesana saranno invece esposti invece gli affreschi provenienti dalle chiese di San Giovanni Battista di Scapezzano e di Santa Maria della Piana di Castiglioni d’Arcevia”.

File:Signorelli, Luca - selfportrait alone.jpg

Among the works stand out those two big names:

  Luca Signorelli, Tuscan painter, a pupil of Piero della Francesca, co-author of the frescoes of the Sistine  Chapel, a painter at the court of Lorenzo the Magnificent.

  The Della Robbia family of Italian sculptors, specializing in the technique of polychrome glazed  terracotta, which have left many works in the Marche region.

Tra le opere spiccano quelle di due nomi importanti:

Luca Signorelli, pittore toscano, allievo di Piero della Francesca, coautore degli affreschi della cappella  Sistina, pittore alla corte di Lorenzo il Magnifico.

I Della Robbia,  famiglia di scultori italiani, specializzata nella tecnica della terracotta policroma  invetriata, che hanno lasciato numerose opere nel territorio marchigiano.

 

Personally, I will try tomorrow to go to see the exhibition at the Rocca Roveresca, and then of course I’ll tell you what I think.

I leave you obviously useful info for the visit.

In the next article.

Personalmente domani cercherò di andare a vedere l’esposizione alla Rocca Roveresca, e poi ovviamente vi racconterò cosa ne penso.

Vi lascio ovviamente le info utili per la visita.

Al prossimo articolo.

 

 

Advertisements

Sei passato anche tu??? Allora lascia un saluto o un commento!! :)

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Ms. Bunbury

Travel and discover Senigallia and surroundings

la tazzina blu

Travel and discover Senigallia and surroundings

L'angolo del focolare

Travel and discover Senigallia and surroundings

Mammaglamour

easy & glam lifestyle of a mom

The Blonde Salad

Travel and discover Senigallia and surroundings

valdirose

Travel and discover Senigallia and surroundings

Sweet as a Candy

Travel and discover Senigallia and surroundings

Mamma for dummies

...quelle che se arriva sera ed è ancora vivo è già un successo!

Il Galateo di Madame Eleonora

"Le parole gentili non costano nulla. Non irritano mai la lingua o le labbra. Rendono le altre persone di buon umore. Proiettano la loro stessa immagine sulle anime delle persone, ed è una bella immagine." (Blaise Pascal)

GoodHome

La casa è dove ti senti a casa

The Fashion Cat

... SEGUI IL GATTO!

aboutgarden

event, garden, craft and pleasure

briciolecolorate

Le giornate finiscono tutte uguali, e i ricordi sono briciole colorate, te le ritrovi nel letto e non ti fanno dormire, perche non sai mai se assaggiarle o spazzarle via.

The Imbranation Girl

Book nerd e Beauty lover

%d bloggers like this: